La rottamazione ad ampio raggio delle cartelle di Equitalia

la rottamazione delle cartelle di Equitalia è il provvedimento di maggior impatto legato alla Legge di Bilancio 2017; approvato il modello di richiesta è ora possibile partire con la valutazione e la richiesta di rottamazione, che va presentata entro il prossimo 23 gennaio con pagamento dell’intero importo rottamato entro il mese di marzo 2018

Equitalia Serranda abbassataIl D.L. 193/2016, oltre alle misure fiscali che introducono nuovi obblighi come la comunicazione periodica delle risultanze delle liquidazioni I.V.A. e di invio trimestrale delle operazioni rilevanti ai fini I.V.A. prevede anche che i contribuenti possano “rottamare” le cartelle di pagamento di Equitalia, non solo per i debiti di natura tributaria, bensì anche per quanto riguarda l’ambito contributivo, pagando il debito al netto di sanzioni, interessi di mora e somme aggiuntive dovute sui contributi previdenziali.

Leggi l’articolo nel PDF… e guarda anche il prodotto che abbiamo preparato per agevolare il corretto adempimento—>

[libprof code=”28″ mode=”inline”]

Contenuto disponibile esclusivamente agli utenti abbonati
Per continuare a leggere il contenuto di questo articolo è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione posto in cima alla pagina. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?
Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it