Nuova detrazione IRPEF sull’IVA pagata per l’acquisto di fabbricati abitativi e pertinenze

Pubblicato il 26 maggio 2016

segnaliamo che la detrazione IRPEF dell'IVA pagata per l'acquisto di fabbricati abitativi è possibile per gli acquisti effettuati durante il 2016 ed è estendibile anche all'acquisto delle pertinenze

forte-immagineL’Agenzia delle entrate ha fornito i primi chiarimenti relativi alla nuova detrazione Irpef, pari al 50% dell’Iva, relativa all’acquisto di fabbricati abitativi ceduti dalle imprese costruttrici o di ripristino. Il beneficio spetta per le operazioni poste in essere nel periodo compreso tra l'1 gennaio e il 31 dicembre del 2016, a condizione che l’imposta sul valore aggiunto sia corrisposta al venditore nello stesso periodo.

Al fine di ottenere l’applicazione della norma non è sufficiente la destinazione abitativa dell’immobile, ma si deve avere riguardo anche alla classificazione catastale. Sono esclusi i fabbricati c.d. di lusso, quindi aventi categoria catastale A/1, A/8 e A/9 (ville, cas