Le nuove modalità di opzione per trasparenza e consolidato fiscale: nuove complicazioni per i contribuenti?

di Nicola Forte

Pubblicato il 5 settembre 2015

le società di capitali neocostituite nel periodo di imposta 2015 non potranno esercitare immediatamente l’opzione per il consolidato nazionale, per il regime di trasparenza, né per la tonnage tax; l'opzione dovrà essere presentata nel 2016 insieme al modello UNICO relativo al 2015

Le società di capitali neocostituite nel periodo di imposta 2015 non potranno esercitare immediatamente l’opzione per il consolidato nazionale, per il regime di trasparenza, né per la tonnage tax. Dovranno attendere il periodo di imposta 2016 e solo dal 1 gennaio, con la presentazione della dichiarazione dei redditi entro il 30 settembre 2016, potranno manifestare l’opzione. In questo caso l’opzione avrà effetto dal 1 gennaio 2016, cioè dall’anno successivo rispetto all’anno di costituzione.

La complicazione trova origine nelle novità introdotte dal Decreto legislativo n. 175/2014 (c.d. semplificazioni), che ha modificato completamente la disciplina. A seguito del passaggio dalla disciplina precedentemente in vigore alla nuova si è verificato un “buco” nel sistema che di fatto