La registrazione delle fatture elettroniche da parte dell’ente

di Nicola Forte

Pubblicato il 23 aprile 2015

un piccolo ripasso delle procedure che l'ente pubblico deve svolgere per la registrazione delle fatture ricevute in formato elettronico

Il comportamento dell’ente destinatario della fattura elettronica può condizionare in misura rilevante gli obblighi contabili ed i successivi adempimenti. Ciò sia con riferimento all’ente stesso, ma anche per ciò che riguarda il soggetto che ha fatturato l’operazione posta in essere.

Il Sistema di Interscambio permette alla Pubblica Amministrazione di inoltrare al destinatario una notifica di accettazione/rifiuto della fattura elettronica entro il termine di quindici giorni dalla data riportata nella ricevuta di consegna o dalla data di trasmissione della notifica di mancata consegna.

Decorsi quindici giorni senza che la Pubblica Amministrazione ricevente abbia inviato al Sistema di Interscambio la pr