L’avviso di rettifica ha il carattere di provocatio ad opponendum


analizziamo il valore processuale dell'avviso di accertamento come primo atto con cui si inizia il contenzioso tributario

 

Contenuto disponibile solo per utenti abbonati

Per continuare a leggere il contenuto di questa pagina è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione in alto a destra. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?


Partecipa alla discussione sul forum.