Acconto TASI: la posizione del Ministero

di Vincenzo D'Andò

Pubblicato il 24 giugno 2014

il Ministero dell'Economia e delle Finanze conferma che non possono essere sanzionati i contribuenti che verseranno l’acconto TASI per il 2014 entro il 31 luglio 2014

Niente sanzioni e interessi per i contribuenti che verseranno l’acconto TASI per il 2014 entro il 31 luglio 2014.

Lo ha precisato il Ministero dell’Economia e delle Finanze all’interrogazione a risposta immediata del 10 giugno 2014, n. 5/02955.

Come è noto, professionisti e CAF hanno incontrato significative difficoltà nel fornire assistenza ai contribuenti chiamati a pagare l’acconto TASI per il 2014 residenti nei Comuni che hanno deliberato aliquote e detrazioni entro lo scorso 23 maggio.

Peraltro, il versamento della TASI 2014, infatti, presenta notevoli criticità connesse soprattutto al calcolo pe