L’impugnabilità degli avvisi bonari: interpretazioni discordanti tra giurisprudenza e prassi

di Giuseppe Pagani

Pubblicato il 19 febbraio 2013



pubblichiamo 14 pagine di approfondimento sul tema dell'impugnabilità diretta dei cosiddetti avvisi bonari recentemente ammessa dalla Cassazione, per analizzare se tale impugnabilità conviene come strategia processuale del contribuente

1. Premessa

Le dichiarazioni dei redditi presentate dai contribuenti danno luogo ad attività di controllo, di carattere automatizzato o formale, che attivano un iter procedurale, del quale i cosiddetti “avvisi bonari” costituiscono parte integrante .

Il presente contributo si occuperà di questi ultimi, con specifico riferimento alla loro rilevanza in chiave impositiva, ed alle conseguenti opportunità di impugnazione in sede contenziosa .

Scarica il documento