Revisori legali: a fine mese si paga il contributo

di Sandro Cerato - Il Caso del Giorno

Pubblicato il 16 gennaio 2013

il 31 gennaio scade il termine per versare il contributo annuo per l'iscrizione al registro dei revisori legali: ecco le novità 2013

Il D.M. n. 144 del 25.6.2012, pubblicato in Gazzetta Ufficiale in data 29.08.2012, ha istituito il registro dei revisori legali, tenuto presso il Ministero dell’economia e delle finanze (unitamente al registro del tirocinio): solo l’iscrizione in detto registro, abilita il professionista ad utilizzare il titolo di revisore legale dei conti. Possono chiedere l’iscrizione al Registro dei revisori le persone fisiche ( sia esse residenti nel territorio dello stato, residenti in UE o residenti extra UE) che:

  • sono in possesso di determinati requisiti di onorabilità, definiti con regolamento adottato dal Ministro dell'economia e delle finanze, sentita la Consob;

  • sono in possesso di una laurea almeno triennale, tra quelle individuate con regolamento dal Ministro dell'economia e delle finanze, sentita la Consob;

  • hanno svolto il tirocinio formativo;

  • hanno sostenuto, con profitto, l'esame di idoneità professionale.