IRAP: sanatoria fino al 30 giugno 2022

di Angelo Facchini

Pubblicato il 18 marzo 2022

Il “milleproroghe” sposta ancora la scadenza per la sanatoria IRAP. Rinviata al 30 giugno 2022 la scadenza, in origine fissata al 30 novembre 2020, per avvalersi della regolarizzazione degli importi Irap (saldo 2019 e acconto 2020) non corrisposti a causa dell’errata applicazione delle previsioni di esonero introdotte dalle norme emergenziali (articolo 20-bis Dl 228/2021).