Crediti da bonus edilizi: 30 giorni a disposizione per dilazionare le cartelle

Ci sono 30 giorni disponibili oltre la scadenza per richiedere la dilazione delle cartelle di pagamento e continuare a fruire dei crediti da bonus edilizi. Gli interessati sono i contribuenti con pendenze arretrate oltre i 10 mila euro. La disposizione, in vigore dallo scorso 30 marzo, è attualmente “dormiente”; la sua operatività è legata all’emissione di uno specifico regolamento da parte del Ministero dell’Economia e delle Finanze adottato ai sensi dell’articolo 17, comma 3, della legge 23 agosto 1988, n. 400.

16 aprile 2024