Cedolare secca: omessa comunicazione della proroga o risoluzione del contratto

di Angelo Facchini

Pubblicato il 11 luglio 2019



Il Decreto crescita ha abrogato la prevista per la mancata comunicazione della proroga o risoluzione del contratto di affitto con opzione cedolare secca. La disposizione ha effetti retroattivi in applicazione del principio del “favor rei”.