Bonus wedding: prolungato e rifinanziato

di Cinzia De Stefanis

Pubblicato il 12 novembre 2022

Potenziato e rifinanziato per l’anno 2022 il “bonus wedding”. Possono richiedere l’incentivo le imprese che svolgono, come attività prevalente, quelle rientranti nei settori del wedding (intrattenimento, organizzazione di feste e cerimonie) e dell’hotellerie-restaurant-catering (Horeca), tra i più danneggiati dall’emergenza da Covid-19 e dalle conseguenti misure straordinarie adottate.

È con il decreto MiSe del 19 agosto 2022 (pubblicato in Gazzetta Ufficiale, con la serie generale n. 252 del 27 ottobre 2022) che vengono illustrate le novità in materia di contributi alle imprese che operano nel settore dell’intrattenimento e dell’organizzazione di cerimonie, il c.d. Bonus Wedding.

Le modifiche, in sostanza, estendono gli effetti del contributo a fondo perduto anche a quest’anno, con