Dispositivi di protezioni individuale, sanificazione documenti e smart working - Quesiti Webinar del 30 aprile 2020 - parte quarta

Il quarto blocco di quesiti estrapolati dal Webinar del 30/4/2020. Il punto su dispositivi di protezione individuale, sanificazione documenti e smart working.

dispositivi protezione individuale

Proseguono le F.a.q. estratte dal webinar del giorno 30/04/2020. In esame i dispositivi di protezione individuale, le procedure di sanificazione degli ambienti di lavoro e molto altro…

Avendo verificato una evidente difficoltà nel reperimento dei guanti monouso, è possibile adottare procedure di sicurezza differenti quali l’obbligo di assiduo lavaggio delle mani?

Per la condivisione degli strumenti (es. fotocopiatrice) è possibile prevedere l’utilizzo del gel disinfettante per le mani al posto dei guanti?

Il protocollo per il contrasto ed il contenimento della diffusione virale negli ambienti di lavoro ha disposto l’utilizzo dei DPI laddove non sia possibile mantenere la distanza interpersonale minima di un metro.

In tale evenienza è obbligatorio l’utilizzo delle mascherine chirurgiche.

L’obbligo di utilizzo degli ulteriori dispositivi di protezione individuale (nonché la specificità/conformità dei medesimi) dovrà essere accertato in sede di valutazione dei rischi che va necessariamente condotta caso per caso.

Riguardo l’utilizzo di strumenti condivisi da più lavoratori (quale ad esempio una fotocopiatrice) si ritiene che la procedura di una preventiva disinfezione delle mani possa risultare altrettanto efficace quanto l’impiego di guanti monouso.

 

Le mascherine autoprodotte possono considerarsi dispositivi di protezione individuali ai fini del rispetto del protocollo del 24/4/2020?

No, le mascherine che possono essere considerate DPI ai fini del rispetto del protocollo di sicurezza devono rispettare i requisiti di conformità sanitaria.

E’ viceversa ammesso l’utilizzo delle mascherine autoprodotte (c.d. “di comunità”) per l’accesso ai luoghi pubblici (al chiuso) e ai mezzi di trasporto pubblico.

 

La cassetta di pronto soccorso è obbligatoria anche per le strutture con unico lavoratore dipendente?

Si, la dotazione dei presidi sanitari di primo soccorso (c.d. cassetta di pronto soccorso) è obbligatoria per qualsivoglia azienda/struttura/luogo di lavoro.

Il contenuto minimo è stabilito in misura differenziata in relazione alle dimensioni aziendali (numero lavoratori occupati) sulla base delle indicazioni fornite con DM 15 luglio 2003, n.388.

Per leggere la parte prima delle Faq: “Sanificazione degli ambienti di lavoro – Quesiti Webinar del 30 aprile 2020 – parte prima”

Per la seconda parte delle Faq “L’organizzazione dello studio professionale ai tempi del Coronavirus – Quesiti Webinar del 30 aprile 2020 – parte seconda”

…e per la terza parte delle Faq “Applicazione protocolli di sicurezza e gestione dei lavoratori – Quesiti Webinar del 30 aprile 2020 – parte terza”

 

A cura di Massimiliano De Bonis

Mercoledì 20 maggio 2020

 

Per proseguire nella lettura delle F.a.q. scarica il pdf qui sotto

 

Protocolli e fac-simili per riapertura attività
& contenimento Covid-19 sui luoghi di lavoro

Stanno riaprendo le attività produttive e commerciali (pur se in tempistiche diverse) e le attività professionali.

Per agevolare professionisti, commercianti e imprese nella fase di riapertura, e sulla base delle disposizioni dettate dai DPCM, abbiamo realizzato un pacchetto di documenti utili, già pronti all’uso, per gestire correttamente la riapertura dei luoghi di lavoro ed relativo il contenimento dell’infezione da Covid-19.

APPROFONDISCI >>

Contenuto disponibile esclusivamente agli utenti abbonati
Per continuare a leggere il contenuto di questo articolo è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione posto in cima alla pagina. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?
Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it