Decreto Cura Italia: le Faq del Commercialista telematico

La pubblicazione del Decreto Cura Italia ha generato tanti dubbi: in queste FAQ – semplici e chiare – cerchiamo di offrire le risposte alle domande più frequenti dei nostri lettori:
a chi spetta l’indennità di 600 euro?
qual è il termine per le certificazioni uniche?
sono sospese le scadenze degli avvisi bonari?
quali sono i termini di invio di fatture elettroniche e corrispettivi telematici?
ecc.

FAQDal Decreto Legge n. 18 del 17/03/2020, Decreto Cura Italia, le nostre Faq fanno luce su alcuni punti salienti delle nuove misure introdotte per affrontare l’emergenza da Covid-19.

 

Domanda: Il termine del 9.3 già spostato al 31.3 per la consegna delle certificazioni dei compensi ai percipienti è stata ulteriormente procrastinata ? Se si a quale data?

Risposta: Il termine per la consegna al sostituito è rimasta al 31/3, salve precisazioni dell’AdE che al momento non possiamo escludere.

 

Domanda: L’indennità di 600 euro è prevista a favore degli artigiani e commercianti iscritti all’Ago?

Risposta: La risposta è positiva, a condizione che non percepiscano pensione e che non siano iscritti ad altra forma previdenziale obbligatoria, esclusa la gestione separata.

 

Domanda: L’indennità di 600 euro è prevista anche a favore dei soci di snc o dei collaboratori di impresa familiare?

Risposta: La risposta è negativa, in quanto la norma richiede il possesso di partita iva.

AGGIORNAMENTO 23/3/2020:

Al quesito in un primo momento si era data risposta negativa, in via prudenziale e seguendo una interpretazione volutamente restrittiva, considerata la ratio della norma e le indicazioni passate dell’Inps al riguardo.

Tuttavia, a seguito del recentissimo messaggio Inps n. 1288 del 20 marzo si ritiene di poter dare senz’altro risposta positiva, essendo rilevante l’iscrizione all’Inps, sia essa in qualità di impresa individuale, sia come socio lavoratore.

E’ certa una prossima circolare dell’Istituto che confermerà quanto appena detto.

 

Domanda: L’indennità di 600 euro spetta agli agenti che pagano enasarco?

Risposta: La risposta è negativa, proprio perché gli agenti sono iscritti ad altra forma pensionistica obbligatoria.

 

Domanda: Sono sospese le scadenze degli avvisi bonari?

Risposta: Tali scadenze non sono sospese, ivi comprese la relative rateizzazioni.

 

Domanda: Le rateizzazioni amministrative inps e inail sono sospese?

Risposta: Tali rateizzazioni non sono sospese.

 

Domanda: Gli importi contenuti delle cartelle esattoriali, nonché le relative rateizzazioni, compresa ad esempio quella della rottamazione, sono sospese?

Risposta: Tali pagamenti sono sospesi fino al 30/6, con pagamento in un’unica soluzione. La rata di febbraio della rottamazione-ter è invece differita al 31/5.

 

Domanda: La tassa di concessione governativa per la vidimazione dei libri sociali (codice tributo 7085) quando va pagata?

Risposta: Va pagata in ogni caso entro il 20/3.

 

Domanda: I termini per l’emissione delle Fatture elettroniche rientrano nel differimento?

Risposta: Dal tenore letterale della norma, si evince che anche tali termini rientrano nel differimento al 30/6. Non si può escludere tuttavia, un intervento al riguardo da parte dell’Agenzia delle Entrate in senso opposto.

 

Domanda: Il termine per l’invio dei corrispettivi telematici è anche esso oggetto di rinvio?

Risposta: Dalla lettura della norma si evince che anche tali termini rientrano nel differimento al 30/6. Non si può escludere tuttavia, un intervento al riguardo da parte dell’Agenzia delle Entrate in senso opposto.

 

Domanda: Il termine per l’invio del modello Intrastat è rinviato?

Risposta: La norma non prevede tale esclusione, sicchè è da ritenersi che anche esso sia rinviato al 30/6.

 

Domanda: L’emergenza da coronavirus è valida come causa di differimento a 180 giorni per la convocazione dell’assemblea per l’approvazione del bilancio?

Risposta: Sì; tale fattispecie è prevista espressamente dalla norma del Decreto Legge 18 in commento.

 

A cura di Danilo Sciuto e Debora Graziano

Giovedì 19 marzo 2020

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it

Emergenza COVID-19

Gentile Lettore,
Commercialista Telematico ha deciso di mantenere attivi tutti i suoi servizi per informare e supportare tanti professionisti e imprese in questo difficile momento e ugualmente è impegnato nell’attuare le misure di contrasto alla diffusione del coronavirus a protezione dei propri dipendenti e collaboratori. Pertanto, qualora ne avessi necessità, ti invitiamo a utilizzare la comunicazione via e-mail anziché quella telefonica.
Ti risponderemo ai seguenti indirizzi: info@commercialistatelematico.com o ecommerce@commercialistatelematico.com

#IORESTOACASA