Salario minimo in UK: a quanto ammonta?

Chi desidera trasferirsi nel Regno Unito, frequentemente in Inghilterra, spesso si chiede a quanto ammonti il salario minimo.
La questione può generare dubbi, anche perché ci sono diversi elementi da considerare.
Per cominciare, nel Regno Unito si distingue tra National Minimum Wage e National Living Wage, ciascuno riservato a lavoratori con determinate caratteristiche.

Questo articolo è una breve guida al salario minimo in UK e risponde ai principali dubbi.

salario minimo nel regno unito

Diritto Del Lavoro in UK:
Il salario minimo per i dipendenti assunti nel Regno Unito

 

 

Salario minimo nel Regno Unito aumentato dal 1° Aprile 2019

Il National Living Wage (NLW) e il National Minimum Wage (NMW) sono aumentati a partire dal 1° Aprile 2019.

 

icona mano che indicaA partire da quella data, il NLW, importo pagabile ai lavoratori dipendenti di età pari o superiore a 25 anni, è fissato a £ 8,21 l’ora.

 

I lavoratori dipendenti di età inferiore ai 25 anni e in età scolare devono essere pagati sulla base del NMW appropriato per la loro età.

Dal 1° Aprile 2019, questo valore è:

  • £ 7,70 l’ora per i lavoratori dipendenti di età compresa tra 21 e 24 anni,
  • £ 6,15 l’ora per i lavoratori di età compresa tra 18 e 20 anni
  • e £ 4,35 per i lavoratori che abbiano una età superiore a quella prevista per la fine dell’obbligo scolastico (sostanzialmente l’ultimo venerdì di Giugno dell’anno scolastico in cui si compiono 16 anni) ma inferiore a 18 anni.

Si applica una tariffa di £ 3,90 l’ora agli apprendisti di età inferiore a 19 anni e agli apprendisti di età superiore a 19 anni ma nel primo anno del loro apprendistato.

 

 

Chi ha diritto al salario minimo in Uk?

 

Età diverse per il Minimum Wage e il Living Wage

I lavoratori di età superiore a quella prevista per la fine dell’obbligo scolastico hanno diritto al salario minimo (NMW).

Una volta che un lavoratore ha compiuto 25 anni, ha diritto al NLW.

Il pagamento del salario minimo non è limitato ai dipendenti che lavorano a tempo pieno.

 

Hanno diritto al Minimum Wage o al Living Wage

I lavoratori per cui e’ previsto il pagamento del NLW e NMW includono anche:

  • lavoratori a tempo parziale
  • lavoratori occasionali
  • lavoratori interinali
  • lavoratori e lavoratori a domicilio pagati per il numero di articoli che realizzano
  • apprendisti
  • tirocinanti
  • lavoratori in libertà vigilata
  • lavoratori disabili
  • lavoratori agricoli
  • lavoratori stranieri
  • marittimi
  • lavoratori offshore

 

Chi non rientra nella legislazione sul salario minimo in UK

I Direttori delle Società senza un contratto di impiego non rientrano nella legislazione sul salario minimo, così come:

  • i lavoratori autonomi,
  • i volontari,
  • lavoratori che partecipano a un programma di lavoro governativo, un programma di apprendistato o alcuni particolari programmi dell’UE,
  • lavoratori appartenenti alle forze armate,
  • familiari che vivono nella casa del datore di lavoro,
  • non familiari che vivono nella casa del datore di lavoro e che non pagano per i pasti o l’alloggio e sono trattati come membri della famiglia (ad esempio un au pair),
  • i pescatori
  • e coloro che lavorano e vivono in una comunità religiosa.

 

icona mano che indicaÈ importante identificare quali lavoratori rientrano nell’ambito di applicazione della legislazione sul salario minimo e pagarli di conseguenza.

 

 

Cosa è incluso nel salario minimo in UK?

 

Non sono inclusi nel salario minimo

salario minimo in inghilterra UK

Determinati pagamenti/importi non vengono presi in considerazione nel determinare se un lavoratore è stato pagato al salario minimo rilevante o superiore per la sua età.

Questi includono: 

  • pagamenti effettuati a beneficio del datore di lavoro,
  • articoli che il lavoratore ha acquistato per esigenze lavorative e che non sono stati rimborsati,
  • spese di servizio
  • e qualsiasi pagamento extra per poter lavorare ore non previste in caso di eventuali sostituzioni.

 

Sono inclusi nel salario minimo

L’imposta sul reddito e i contributi previdenziali sono presi in considerazione nel calcolo del salario minimo così come gli anticipi su salari e i prestiti, il rimborso di eventuali salari pagati in eccesso, gli articoli forniti al dipendente che non sono necessari per il suo lavoro (es. penalità per un cattiva condotta del lavoratore).

 

L’alloggio è incluso nel salario minimo UK

La sistemazione fornita dal datore di lavoro viene considerata nel calcolo del salario minimo.

La legislazione prevede una compensazione standard per eventuale alloggio previsto, fissata a £ 52,85 a settimana / £ 7,55 al giorno dal 1o Aprile 2019.

Se il datore di lavoro addebita in busta paga un importo superiore a quello sopra-riportato per l’alloggio, l’eccedenza verrà detratta dalla retribuzione del lavoratore che conta ai fini del calcolo del salario minimo.

Laddove non vi sia alcun costo per l’alloggio, la tariffa sopra riportata verrà aggiunta alla retribuzione del lavoratore.

 

Mancato pagamento del salario minimo nel Regno Unito

È un reato non pagare il NMW o il NLW a cui ha diritto un lavoratore dipendente.

I datori di lavoro in UK che pagano i propri lavoratori al di sotto del salario minimo devono pagare immediatamente gli arretrati.

Eventuali corpose penali possono anche essere addebitate da HMRC (l’Agenzia delle Entrate Inglese)

 

Fonte: National Minimum Wage Act 1988.

 

A cura di Angelo Chirulli

12 Agosto 2019

 

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it