Il trasporto di auto al seguito: problematiche IVA

Pubblicato il 26 marzo 2018



Quale aliquota IVA si paga per il trasporto di auto al seguito del passeggero? Secondo la recente interpretazione autentica, le prestazioni di trasporto di auto al seguito di passeggeri seguono lo stesso trattamento Iva previsto per le operazioni principali alle quali si riferiscono

L’articolo 1, comma 4 – quater del decreto legge 24 aprile 2017, n. 50, con una norma di interpretazione autentica, ha previsto che le prestazioni di trasporto di veicoli al seguito di passeggeri sono considerate accessorie rispetto a quelle di:

  • trasporto urbano di persone assoggettate ad Iva con aliquota ridotta del 5 per cento (n. 1 – ter della Tabella A, parte II – bis, allegata al d.P.R. n. 633/1972);
  • trasporto di persone e dei rispettivi bagagli al seguito, diverse da quelle esenti, relativa