Il credito d'imposta per gli investimenti strumentali nuovi

Il presente intervento si propone di esaminare il tema del credito d’imposta sugli investimenti di nuovi beni strumentali ex D.L. 24/06/2014, n. 91, convertito in Legge 11/08/2014 n. 116. Sul tema l’Ufficio delle Politiche Fiscali di Confindustria ha emanato delle linee operative contabili, il cui esame fornisce spunti interessanti per la risoluzione dei problemi che si possono presentare nella pratica giornaliera delle imprese. L’Agenzia delle Entrate ha fornito le istruzioni di servizio con la C.M. 19/02/2015 n. 5/E.

Contenuto disponibile esclusivamente agli utenti abbonati
Per continuare a leggere il contenuto di questo articolo è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione posto in cima alla pagina. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?
Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it