SRL: la perdita azzera il capitale sociale, come comportarsi?

di Roberto Mazzanti

Pubblicato il 23 maggio 2015

in caso di perdita che azzera completamente il capitale sociale di una SRL, qual è la corretta prassi da seguire per la ricostituzione del capitale sociale azzerato?

Quesito:

Gent. mo Rag. Roberto Mazzanti, avrei bisogno di un suo autorevole parere.

Società srl che approva il bilancio con perdita che azzera il capitale sociale.

Nel corso del 2014 un socio ha effettuato finanziamenti infruttiferi sufficienti  per essere utilizzati a copertura della perdita.

 

E’ possibile nell’assemblea (ordinaria) che si terrà il 30 aprile procedere con l’approvazione del bilancio alla copertura della perdita mediante rinuncia

a parte del finanziamento effettuato (che nel bilancio è classificato tra i debiti) ? ovviamente il socio è d’accordo.

 

Grazie.



Risposta:

Premesso che siamo in assemblea straordinaria, in quanto il capitale deve essere prima azzerato e poi ricostituito, la risposta è positiva.

Le modifiche che toccano il capitale definitivamente, diversamente dalle perdite di cui all’art.2482-bis, comportano una modifica dell’atto costitutivo che deve essere deliberata alla presenza del Notaio (art.2480).



Nel caso in questione, l’assemblea potrà deliberare:

-l’avvenuta rinuncia (scritta) del s