La certificazione dei crediti delle pubbliche amministrazioni

di Fabio Federici

Pubblicato il 25 giugno 2014

chiariamo le istruzioni per le comunicazioni dei dati alla Piattaforma per la certificazione dei crediti

Il MEF comunica che nella sezione Guide del sito della Piattaforma elettronica per la certificazione dei crediti (PCC) nei confronti delle pubbliche amministrazioni del Ministero sono stati pubblicati i documenti che descrivono le modalità e i formati mediante i quali:

- i fornitori possono immettere sulla piattaforma i dati relativi alle fatture o richieste equivalenti di pagamento, riferiti a crediti per somministrazioni, forniture, appalti e prestazioni professionali ai sensi dell’art. 7-bis del D.L.35/2013, spiccate alle pubbliche amministrazioni a decorrere dal 1° luglio 2014 (fase di invio);
- le pubbliche amministrazioni possono immettere sulla piattaforma elettronica la data ed altre informazioni relative al ricevimento delle fatture (fase di ricezione).

Il formato di c