Dal prossimo 1 aprile sarà possibile pagare l’imposta di registro sulle locazioni in F24


In un’ottica di razionalizzazione delle modalità di pagamento, l’Agenzia delle Entrate, con provvedimento del 3 gennaio 2014, ha esteso l’utilizzo del modello di versamento F24 anche all’imposta di registro, ai tributi speciali e compensi, all’imposta di bollo, alle relative sanzioni ed interessi, connesse alla registrazione dei contratti di locazione e affitto di beni immobili.

 

In particolare, l’Amministrazione Finanziaria ha disposto che i contribuenti debbano avvalersi del modello F24 ELIDE, reperibile sul sito internet www.agenziaentrate.gov.it tra gli “Strumenti” e dal 1 aprile 2014 disponibile anche presso gli sportelli di banche, poste e agenti della riscossione, per il pagamento delle imposte di cui sopra, a partire dal 1 febbraio 2014. Il provvedimento in questione prevede:

–          Un periodo transitorio, che va dal 1 febbraio 2014 al 31 dicembre 2014, in cui può essere utilizzato alternativamente il modello F24 o il vecchio modello F23;

–          Un periodo a regime, che va dal 1 gennaio 2015, in cui è fatto obbligo di utilizzare esclusivamente il modello F24 ELIDE per il pagamento di dette imposte.

 

Circa le modalità di presentazione del suddetto modello sono previste due varianti:

–          i soggetti titolari di partita IVA devono presentarlo esclusivamente con modalità telematiche, direttamente o attraverso gli intermediari abilitati, utilizzando i servizi on-line dell’Agenzia delle entrate e del sistema bancario e postale;

–          i soggetti non titolari di partita IVA possono presentare il modello F24 ELIDE anche presso gli sportelli delle banche aderenti alla convenzione regolante lo svolgimento del servizio di riscossione dei modelli F24, delle Poste Italiane S.p.A. e degli agenti della riscossione.

 

A breve l’Agenzia delle Entrate, con apposita risoluzione, istituirà i codici tributo da utilizzare per tali versamenti e impartirà le istruzioni per la compilazione dei relativi modelli di pagamento.

 

7 gennaio 2014

Anna Maria Pia Chionna


Partecipa alla discussione sul forum.