Partite Iva inattive: chiusura dall’Agenzia delle entrate

di Angelo Facchini

Pubblicato il 4 dicembre 2019

Le partite IVA inattive saranno chiuse d’ufficio dall'Agenzia delle Entrate. Lo stabilisce il provvedimento del 3 dicembre 2019 e interessa i soggetti che tra il 2016 ed il 2018 non hanno presentato dichiarazione dei redditi o dichiarazione IVA. Gli interessati saranno avvisati della chiusura mediante raccomandata A\R; avranno, poi, 60 giorni di tempo per segnalare eventuali errori o fatti non conosciuti all’Agenzia.