Legge di bilancio: nessuna variazione alla detraibilità delle spese sanitarie

di Angelo Facchini

Pubblicato il 18 dicembre 2019

Il testo della legge di bilancio è stato approvato il 16 dicembre. Come già anticipato nei giorni scorsi, non si registrano variazioni alla detraibilità delle spese sanitarie nel 2020. Il 19% di sconto Irpef resta in essere e spetta a tutti i contribuenti, compresi quelli con reddito superiore a 120.000 euro. Soglia, in un primo momento inserita per esigenze di “cassa”.