Interpelli: non sono reddito i contributi erogati a professionisti per danni a immobili strumentali

di Angelo Facchini

Pubblicato il 7 novembre 2019

In risposta all’interpello n. 468/2019, l'Agenzia delle Entrate ha dichiarato che, in caso di danni causati da calamità e/o catastrofi naturali agli immobili e/o ai beni strumentali dei professionisti, i contributi erogati dalla Cassa di Previdenza e Assistenza atti a risarcire tali danni, non sono riconducibili ad alcuna categoria di reddito in quanto concessi, occasionalmente, per finalità assistenziali in base all'iscrizione all'ente previdenziale di appartenenza.