Articoli a cura di Fulvio Graziotto


Ricerca in corso...

Con eccezione dell'ipotesi di continuazione tra reati omogenei, e fermo restando il rispetto del limite massimo previsto per la specifica sanzione accessoria da applicare, in caso di pluralità di reati tributari unificati dalla continuazione, la durata della pena accessoria deve essere uniformata a quella della pena principale inflitta

Giurisprudenza tributaria
L'accollo fiscale integra il delitto di indebita compensazione se commesso attraverso l'elaborazione o la commercializzazione di modelli di evasione fiscale, con l'aggravante nel caso sia a carattere seriale; inoltre, se il consulente fiscale è l'ispiratore della frode, è responsabile a titolo di concorso per la violazione del cliente.

Giurisprudenza tributaria
Segnaliamo una recente sentenza di Cassazione che analizza le possibilità di ravvedimento (mediante pagamento dell'intero) in caso di reato di dichiarazione fraudolenta

Consulenza del lavoro
Nel caso di socio lavoratore di cooperativa, la cessazione del rapporto associativo trascina con sé ineluttabilmente quella del rapporto di lavoro

Giurisprudenza tributaria
Per gli avvisi di accertamento notificati in via diretta dall'ufficio fiscale a mezzo posta, il termine per l'impugnazione decorre dai 10 giorni dall'avviso di giacenza o, nel caso il plico venga ritirato prima, dalla data del ritiro

nullo il contratto di locazione di immobili nell’ipotesi in cui il canone riportato nel contratto non sia reale. In particolare è' nullo il patto col quale le parti di un contratto di locazione di immobili, anche se ad uso non abitativo, concordino occultamente un canone superiore a quello dichiarato

Società
La possibilità di impugnare una delibera assembleare è legata allo status di socio; non è possibile impugnare la delibera per il socio decaduto a seguito di causa legale in discussione

Diritto fallimentare Internazionalizzazione Diritto Commerciale
In caso di cessione del contratto che prevede la giurisdizione estera, si trasferisce sempre tale clausola estremamente onerosa per la controparte italiana? Analizziamo il caso che ha coinvolto una società italiana fallita la quale era stata citata di fronte ai giudici inglesi

Internazionalizzazione
Se la normativa nazionale istituisce una presunzione generale di frode e di abuso, pregiudica l’obiettivo perseguito dalla direttiva europea sulle società madri e figlie, ossia la libertà di stabilimento nell'Unione europea. Tale normativa è contraria alle disposizioni comunitarie - il caso in esame interessa un contenzioso derivante dalla normativa francese

Contributi e finanziamenti Diritto Commerciale
Entro il prossimo 7 marzo è possibile accedere all'agevolazione (denominata Marchi + 3) dedicata alla protezione dei marchi nell'ambito dell'Unione Europea: la norma prevede aiuti alle PMI che intendono proteggere il loro marchio

Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it