Fondo perduto per i gestori di piscine: soggetti che possono richiederlo

di Cinzia De Stefanis

Pubblicato il 19 febbraio 2022

Stanziati 30 milioni di euro a sostegno degli impianti natatori gravemente colpiti dalle restrizioni legate all'emergenza sanitaria da Covid. Esaminiamo i requisiti per accedere al contributo a fondo perduto e le regole per richiederlo.

Fondo perduto per impianti natatori

fondo perduto gestori piscine

Con dote da 30 milioni di euro arriva il contributo a fondo perduto per gli impianti natatori colpiti dalle restrizioni legate al Covid 19. I gestori di piscine potranno presentare richiesta  entro 30 giorni dalla pubblicazione del decreto sul sito del Dipartimento per lo Sport (nel momento in cui scriviamo il documento non è ancora stato pubblicato), con modalità che ciascuna federazione sportiva nazionale, disciplina associata o ente di promozione sportiva renderà note.

E’ c