Condono 2002 agevolazione sempre possibile anche con mancati pagamenti?

di Davide Di Giacomo

Pubblicato il 9 settembre 2017

segnaliamo un interessante caso di contenzioso sul vecchio condono 2002: in caso di ritardo dei versamenti il condono rimane valido!

EbookIn tema di condono la sospensione dei termini di adempimento si applica anche alla rate non pagate ed iscritte a ruolo.

Il principio è contenuto nella recente sentenza n. 16556/2017 della Cassazione da cui emerge che la validità del condono ex Legge n. 289/02, non viene inficiata e, pertanto, rimane pienamente efficace ed operante, anche quando non tutte le rate previste per la definizione sono state versate, in quanto la stessa L. 289/02 non prevede, quale requisito per il perfezionamento della definizione, a pena di decadenza, il tempestivo versamento degli importi dovuti.

Com’è noto la legge 27 dicembre 2002, n. 289 introduce le norme per agevolare la definizione delle situazioni e delle pendenze tributarie per gli anni pregressi al 2002 (cd. condono fiscale), prevedendo (ar