Conferimento d’azienda in una società di nuova costituzione interamente partecipata

di Sandro Cerato - Il Caso del Giorno

Pubblicato il 13 marzo 2013

l'operazione di conferimento di azienda può rivelarsi un'operazione di riorganizzazione aziendale molto interessante per meglio strutturare realtà aziendali complesse su più società

Il conferimento d’azienda è un'operazione straordinaria attraverso la quale un’azienda (o parte di essa) viene conferita da una persona fisica o giuridica (c.d. conferente) ad una società (c.d. conferitaria) giuridicamente distinta dal soggetto conferente: quest’ultimo, in cambio dell’azienda conferita, riceve azioni o quote della società conferitaria, con conseguente ingresso nella compagine sociale e acquisto della qualità di socio.

Il conferimento d’azienda può avvenire sia in sede di costituzione di una nuova società ovvero anche in sede di aumento del capitale sociale di una società già esistente. In questo contributo ci soffermeremo sui primi aspetti procedurali relativi al conferimento di ramo d’azienda in una società di nuova costituzione che, a seguito del conferimento, risulterà interamente partecipata dalla societ