Redditi immobiliari – imposte dirette

 
commento ad una recente sentenza della Cassazione che valuta in modo innovativo le presunzioni utilizzate dal Fisco per gli accertamenti immobiliari; gli indizi di anomalie storicamente analizzati sono: prezzi presenti nei preliminari più alti rispetto a quelli indicati in atti e mutuo erogato agli acquirenti superiore al prezzo indicato in atto

 
segnaliamo una sentenza della C.T.R. della Puglia che nega possibilità di rivedere al rialzo le rendite catastali sulla base della mera localizzazione dell'immobile; nel caso specifico la revisione delle rendite è stata promossa dal Comune per evidenti fini di massimizzazione del gettito delle imposte locali (Sentenza segnalata dall'avv. Maurizio Villani)

 
sentenza della C.T.R. della Puglia (segnalata dall'avv. Maurizio Villani) in cui i giudici ammettono la possibilità di valutare la congruità del canone di locazione di un fabbricato tramite una Consulenza tecnica d'ufficio (CTU)

 
gli impianti fotovoltaici non sono immobili, le componenti impiantistiche non rilevano ai fini della formazione della rendita catastale; al fine di dirimere la controversia, è essenziale la facilità di rimozione delle parti strutturali dell’impianto

 
dal prossimo mese di ottobre scattano gli obblighi di versamento collegati alla ritenuta da applicare ai contratti di locazione brevi gestiti attraverso gli intermediari: il nuovo regime fiscale, l'opzione per la cedolare secca, l'obbligo di ritenuta, gli adempimenti per gli intermediari, il problema dei portali online e degli intermediari esteri, il regime sanzionatorio

 
dal prossimo 16 ottobre dovranno essere versate le ritenute sui canoni di locazioni brevi intermerdati da portali on line o agenzie immobiliari: si tratta di un adempimento gravoso, istituito in fretta e con normativa non sempre chiara; dedichiamo questa guida operativa di 8 pagine al nuovo regime fiscale delle locazioni brevi: l'opzione per la cedolare secca, i casi in cui scatta l'obbligo di ritenuta, il sistema sanzionatorio...

 
 
Fiscus di Agosto propone utili spunti ed un riassunto delle novità estive 2017: lo split payment, la gestione dei crediti IVA, il calcolo dell'ACE, il problema degli affitti turistici e la gestione dell'imposta di soggiorno, la voluntary disclosure e l'euroritenuta