Articoli a cura di Tonino Morina


Ricerca in corso...

Contenzioso e processo tributario IVA
Segnaliamo un problema di rapporto Fisco contribuente che si fa sempre più sentito, dato che durante il periodo di crisi economica sono aumentate di numero le dichiarazioni omesse: gli uffici fiscali sono in difficoltà nel riconoscere le eccedenze di credito IVA derivante da dichiarazione omessa e la procedura di recupero del credito è estremamente complessa, il Prof. Tonino Morina affronta per noi il caso

Redditometro
Una praticissima spiegazione del funzionamento del redditometro in sede di accertamento con esempio pratico, facsimile della documentazione da presentare ed appendice normativa

Redditometro
Come è noto, il redditometro è lo strumento con cui il Fisco cerca di scovare gli evasori raffrontando reddito e capacità di spesa: le novità in arrivo

Modello Redditi - Unico Unico 2010
In caso di errori in dichiarazione, un utile scadenzario dei termini dei ravvedimenti possibili

Modello Redditi - Unico Unico 2010
Una piccola guida per i contribuenti che devono "ravvedersi", compresi i termini per sanare l'Unico 2010

Un vero e proprio manuale delle scadenze da tenere sempre a portata di mano...

Modello Redditi - Unico Unico 2010
I vari modi con cui il contribuente può sanare gli errori commessi, prima dell'intervento del Fisco

Modello Redditi - Unico Unico 2010
Una guida per le dichiarazioni correttive, integrative a favore, a sfavore, con le sanzioni e gli interessi dovuti

Novità legislative Studi di settore Modello Redditi - Unico Unico 2010
Una buona notizia per i contribuenti: in caso di adeguamento alle risultanze degli studi di settore si può rateizzare anche l'adeguamento IVA

Modello Redditi - Unico Unico 2010
Un utilissimo riassunto delle scadenze delle dichiarazioni dei redditi da presentare nel 2010

IVA Novità legislative
Prosegue l'approfondimento di Tonino Morina con la sintesi delle più importanti regole su compensazioni, comunicazione dati IVA e dichiarazioni annuali

Dal 2010 i crediti IVA, per importi superiori a 10mila euro, si possono usare nell’F24 solo dopo la presentazione della dichiarazione...

Novità legislative Modello Redditi - Unico Unico 2009 LEGGE FINANZIARIA 2009
Tutte le novità in materia di Unico 2009: adempimenti, modalità e scadenze

Modello Redditi - Unico Unico 2009
Le principali scadenze del modello per i sostituti d'imposta (Tonino Morina, professore della Scuola Superiore di Economia e Finanza, esperto fiscale del Sole-24 Ore)

IVA
I principali adempimenti dell'anno in materia di IVA per scadenze, contribuenti minimi, contribuenti "interessati" dagli studi di settore e quelli "esclusi", adeguamento Iva agli studi di settore, rimborsi IVA, ravvedimento "lungo", "breve", versamento prima rata e saldo, sanatoria irregolarità formali, ravvedimento omessa presentazione, ecc. (Tonino Morina)

Tasse e imposte locali (IMU, TASI, TARI)
Tutte le novità in materia di ICI...

Modello Redditi - Unico Unico 2009
Il differimento al 6 luglio senza lo 0,40% riguarda anche i partecipanti di società o associazioni soggetti allo strumento induttivo

Redditometro
Riflettori puntati su chi possiede beni di rilevante valore, ma considera le tasse un “optional” da evitare...

Modello Redditi - Unico Unico 2009
Il ravvedimento spontaneo è più "leggero", le sanzioni applicabili per i tardivi o omessi versamenti sono state ridotte... (Tonino Morina, esperto fiscale del Sole-24 Ore)

Meno adempimenti formali, ma più controlli sostanziali. Per la lotta all'evasione, sembra questa la strada tracciata dal nuovo Governo, prima con la manovra d'estate 2008, poi con il decreto legge anti-crisi. Insomma, Fisco più semplice, ma con l'obiettivo di essere più redditizio per le casse dell'erario

Bilancio
Di norma, i regimi naturali del 2009 dipendono dalle entrate dichiarate per l’anno 2008. All’inizio del 2009, le imprese e i professionisti hanno dovuto verificare se la chiusura dei conti annuali del 2008 ha comportato la variazione del regime contabile naturale applicato nello stesso anno. Dall’ammontare dei ricavi o compensi dell’anno 2008 può infatti conseguire un diverso regime contabile naturale applicabile per il periodo d’imposta 2009. Perciò, con la chiusura del 2008, i contribuenti esercenti una libera attività d’impresa, arte o professione, oltre a calcolare il volume d’affari, i ricavi e i compensi, determinano anche il regime contabile naturale da applicare per il 2009... (Tonino Morina)

1 2
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it