Cassa negativa: la registrazione per dati aggregati non sfocia nell’accertamento induttivo – Diario Quotidiano del 13 Dicembre 2021

di Vincenzo D'Andò

Pubblicato il 13 dicembre 2021



Nel DQ del 13 Dicembre 2021:
1) Governo: approvato il decreto fisco
2) Non imponibilità Iva navi da diporto, agenti marittimi incaricati per l’invio telematico
3) Brevi di fisco e dintorni
4) In parallelo lavoro minorile e abbandono scolastico
NOTIZIA IN EVIDENZA - 5) Saldo cassa negativo: la registrazione per dati aggregati non sfocia nell’accertamento induttivo
6) Consulenza “Programmi di Sviluppo Rurale regionali” fatturata con Iva per errore: via libera alla nota di variazione da emettere entro un anno
7) Niente Superbonus per gli IPAB, ma è applicabile invece ai condòmini locatari
8) Spetta il “bonus facciate” anche sui lavori finalizzati al recupero dell'involucro esterno dell'edificio prospiciente la linea ferroviaria
9) Modalità di pagamento dell’accisa nel periodo dal 1° al 15 dicembre 2021
10) IASB pubblica Initial Application of IFRS 17 and IFRS 9-Comparative Information

Saldo cassa negativo: la registrazione per dati aggregati non sfocia nell’accertamento induttivo

Le presunzioni del fisco (che sfociano nell’accertamento induttivo) sono illegittime se il contribuente dimostra che la cassa negativa si è palesata in contabilità solo per errore, in particolare, procedendo con la registrazione per dati aggregati per alcuni mesi dell’anno.

Lo ha stabilito la Corte di cassazione.

 

Alcune note dalla Cassazione

La giurisprudenza di legittimità ha