Le novità della bozza della Dichiarazione IVA 2020

di Devis Nucibella

Pubblicato il 15 gennaio 2020

L’Agenzia Entrate ha reso disponibile la prima bozza del Modello IVA 2020 e le relative istruzioni. Vediamo di seguito le novità introdotte, quadro per quadro

novità della bozza della Dichiarazione Iva 2020

L’Agenzia Entrate ha reso disponibile la prima bozza della Dichiarazione IVA 2020 e le relative istruzioni.

Le principali novità della bozza della dichiarazione IVA 2020 riguardano:
 

  • l'introduzione nel Frontespizio della nuova casella riservata ai soggetti ISA esonerati dall’apposizione del visto di conformità;
     
  • la rimodulazione del quadro VA con l’eliminazione del rigo per l’adeguamento ai parametri;
     
  • l’istituzione del nuovo quadro VP per le comunicazioni dei dati contabili riepilogativi delle liquidazioni periodiche relative al quarto trimestre;
     
  • l’introduzione di uno specifico rigo il VO35, per la scelta “ordinaria” degli operatori enoturistici.

 

Bozza della Dichiarazione Iva 2020

 

Frontespizio

 

Nella bozza della dichiarazione iva 2020, nel riquadro “Firma della dichiarazione” è stata prevista la casella:
 

 
per i contribuenti che hanno applicato gli ISA e, sulla base delle relative risultanze, sono esonerati dall’apposizione del visto di conformità (hanno ottenuto un punteggio almeno pari a 8), ovvero dalla prestazione della garanzia per le compensazioni o per i rimborsi per un importo non superiore a 50.000 euro annui, ai sensi dell’art. 9-bis, comma 11, lett. a) e b), del D.L. n. 50 del 2017.
 

bozza della dichiarazione iva 2020 
Sempre nel frontespizio per i gruppi Iva nell’ambito del riquadro “Dichiarante diverso dal contribuente” viene previsto che vanno indicati i dati della persona fisica che sottoscrive la dichiarazione, indicando nel campo Codice carica:
 

  • quello corrispondente al rapporto che intercorre tra quest’ultima e il rappresentante del Gruppo;
     
  • il codice convenzionale 1 qualora vi sia coincidenza tra i due soggetti.
     

bozza della Dichiarazione Iva 2020

 

Quadro VA

 

Nella sezione 2 il rigo VA11 quest’anno è denominato “Gruppo IVA art. 70-bis” ed è riservato ai contribuenti che a partire dal 1° gennaio 2020 partecipano a un Gruppo IVA di cui agli artt. 70-bis e seguenti.

La