I nuovi controlli automatizzati sui titolari di partita IVA


segnaliamo le nuove modalità con cui il Fisco intende promuovere i controlli sulle partite IVA: procedure automatizzate valuteranno quelli che sono gli elementi di rischio relativi alla tipologia e alla modalità di svolgimento dell’attività operativa e riguarderanno anche le omissioni e incongruenze nei versamenti e negli obblighi dichiarativi

 

Contenuto disponibile solo per utenti abbonati

Per continuare a leggere il contenuto di questa pagina è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione in alto a destra. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?


Partecipa alla discussione sul forum.