Indennità chilometriche per gli sportivi dilettanti

di Fabio Balestra

Pubblicato il 23 maggio 2014



i compensi erogati agli sportivi dilettanti seguono una particolare disciplina fiscale: analizziamo alla luce dei recenti interventi come vengono tassate le indennità chilometriche riconosciute

Con la recente Risoluzione n. 38/E dell’11 aprile l’Agenzia delle Entrate è intervenuta per chiarire il trattamento fiscale da riservare in capo al percettore di indennità chilometriche erogate nell’esercizio diretto di attività sportive dilettantistiche.

Nel presente articolo viene analizzata la disciplina generale dei compensi percepiti da sportivi dilettanti alla luce del recente orientamento di prassi amministrativa.

Scarica il documento