Cambia la deduzione del contributo al SSN nell’assicurazione auto

di Sandro Cerato - Il Caso del Giorno

Pubblicato il 28 aprile 2014

da quest'anno il contributo al SSN che è ricompreso nell'assicurazione auto diventa indeducibile dall'IRPEF anche per imprese e professionisti

L'art. 12 c. 2-bis del DL 102/2013 (conv. L. 124/2013) ha previsto che, a decorrere dal periodo d'imposta in corso alla data del 31.12.2014, il contributo SSN sulle assicurazioni auto (disciplinato dall'art. 334 del D.lgs 209/2005, Codice delle assicurazioni private) sarà totalmente indeducibile ai fini delle imposte sui redditi e dell'IRAP. Brevemente si ricorda che, il contributo al Servizio Sanitario Nazionale è dovuto dalle compagnie assicurative sui premi delle assicurazioni per la responsabilità civile dei danni causati dai veicoli a motore e natanti ed è destinato a compensare i costi sanitari derivanti dagli incidenti che si verificano con tali mezzi di trasporto. Il contributo in esame si applica (con decorrenza sui premi incassati a partire dal 1° gennaio 1998), con l'aliquota del 10,5%, sui premi incassati e deve essere distintamente indicato nella polizza e nelle quietanze di pagamento. Tale