Mancata restituzione all’ufficiale giudiziario di documentazione contabile del cliente moroso

di Danilo Sciuto

Pubblicato il 23 giugno 2022

Il rifiuto del commercialista di consegnare la documentazione al cliente moroso quali rischi, anche penali, comporta?
Esaminiamo le affermazioni contenute in una recentissima sentenza della sezione penale della Cassazione, nella quale si affronta un aspetto del tema della consegna dei documenti al cliente moroso, che investe aspetti non solo penali ma anche civili.

Il tema della restituzione della documentazione contabile al cliente moroso è da sempre oggetto di discussioni tra gli addetti ai lavori e non solo.

Recentemente, la sezione penale della Cassazione ha emesso una sentenza che affronta il caso.

 

La causa all'attenzione della Cassazione

restituzione documentazione clienteUn professionista, in particolare un commercialista, era stato denunciato (e condannato in due gradi di giudizio) per essersi rifiutato di adempiere all'ordine del Giudice civile contenuto in una ordinanza emessa ex art. 700 codice procedura civile (ossia ordinanza cautelare emessa di urgenza dal giudice civile) con il quale gli si intimava di restituire la documentazione contabile e fiscale inerente alla pregressa gestione di una s.r.l. sua cliente, prestando all'ufficiale giudiziari