Covid-19: schedati gli aiuti per le attività economiche e produttive

di Vincenzo D'Andò

Pubblicato il 15 dicembre 2020



La compilazione del questionario andrà effettuata entro il 31 marzo 2021 via web. Un ulteriore adempimento per i contribuenti?

Emergenza da Covid-19 e aiuti per le attività economiche: questionario da compilare

covid aiuti attività economicheLa compilazione del questionario andrà effettuata dalle amministrazioni e dai soggetti interessati entro il 31 marzo 2021. Lo precisa il Ministero dello sviluppo economico, nella circolare n. 293203 del 12 novembre 2020, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 306 del 10 dicembre 2020, concernente le “Attività di valutazione degli interventi di sostegno alle attività economiche e produttive - Rilevazione dati anno 2020”.

 

Il testo della circolare

L'art. 1 della legge 266/97, l'art. 10 del decreto legislativo 123/98 e l'art. 14 della legge 115/2015 (legge europea 2014) prevedono che il Ministero dello sviluppo economico predisponga annualmente una relazione di valutazione e monitoraggio degli interventi di sostegno alle attività economiche e produttive.

A tal fine, la rilevazione dei dati e delle informazioni necessari, riguardanti gli interventi di competenza delle amministrazioni centrali e regionali, viene effettuata tramite un questionario via web, al cui applicativo di raccolta dati si accede attraverso il seguente indirizzo https://legge266.dgiai.gov.it

Vista l'importanza di questa attività e l'esigenza di organizzare un flusso efficiente dei dati e delle informazioni, le amministrazioni centrali e regionali e gli altri soggetti interessati dovranno individuare e comunicare al seguente indirizzo di posta elettronica dgiai.legge266@mise.gov.it , entro quindici giorni dalla pubblicazione della presente circolare nella Gazzetta Ufficiale, il nominativo di un referente coordinatore per il trasferimento dei dati alla Divisione III della Direzione generale per gli incentivi alle imprese (DGIAI).

In assenza della suddetta comunicazione, si intenderà confermata la nomina del referente coordinatore effettuata ai fini della precedente rilevazione.

La suddetta Divisione III provvederà successivamente a trasmettere alle singole amministrazioni l'elenco delle misure già presenti sulla piattaforma legge 266 e l'elenco delle misure censite sul Registro nazionale degli aiuti (RNA).

Infine, procederà alla creazione, chiusura o aggiornamento delle misure, come risultanti dai censimenti comunicati dalle singole amministrazioni, e alla generazione delle necessarie utenze e relative password di accesso agli utenti individuati come compilatori e validatori.

In caso di necessità, sarà assicurata l'attività di assistenza utile a consentire alle amministrazioni e agli altri soggetti interessati l'utilizzo del sistema di rilevazione, per dare rapida attuazione al processo di acquisizione dei dati.

E' stato, altresì, predisposto un apposito manuale di utilizzo dell'applicativo, consultabile al seguente indirizzo https://legge266.dgiai.gov.it/documenti/guida266.pdf

Il trasferimento dei dati relativi all'anno 2020, attraverso la compilazione del questionario via web, dovrà essere effettuato da parte delle amministrazioni e dei soggetti interessati entro il 31 marzo 2021.

 

A cura di Vincenzo D'Andò

Martedì 15 dicembre 2020

 

Queste informazioni sono tratte dal Diario Quotidiano di CommercialistaTelematico