Black Friday 2019: quali sono le aspettative della gente?

Manca davvero poco, il prossimo 29 novembre 2019 tornerà il Black Friday. Tutti gli e-shop e gli store del web sono in fermento, preparando sconti e ribassi volti ad accalappiare il maggior numero di clienti, ma i consumatori cosa ne pensano realmente?

Black Friday 2019 aspettative della gente

Black friday: cosa ne pensano i consumatori?

 

Manca davvero poco, il prossimo 29 novembre 2019 tornerà il Black Friday. Tutti gli e-shop e gli store del web sono in fermento, preparando sconti e ribassi volti ad accalappiare il maggior numero di clienti, ma i consumatori cosa ne pensano realmente?

La startup di sconti Piucodicisconto.com ha effettuato un sondaggio su un campione di oltre mille partecipanti e l’esito non lascia ombra di dubbio: gli italiani attendono con impazienza il Black Friday nella speranza di concludere buoni affari prima dello shopping del periodo natalizio.

Per i pochi che ancora non lo sapessero, con Black Friday o Venerdì Nero, si indica l’usanza di applicare sconti straordinari su qualsiasi tipo di merce durante l’ultimo venerdì di novembre.

La tradizione ha avuto origine nel 1924 negli Stati Uniti, quando la grande catena di negozi Macy’s, in occasione weekend successivo alla festa del Ringraziamento, effettuò promozioni eccezionali sui propri prodotti.

Negli anni Ottanta il Black Friday venne poi adottato da tutte le maggiori catene di distribuzione, tanto da diventare una vera e propria tradizione, varcò le soglie degli Stati Uniti e arrivò nel Regno Unito, per diffondersi infine negli ultimi anni in tutta Europa, Italia compresa. 

 

Origine del black friday

 

Quanto all’origine del nome, rimane poco chiara.

C’è chi ritiene “black”, ovvero nero, sia un riferimento al colore d’inchiostro con cui un tempo venivano segnate le entrate nei registri contabili, in contrapposizione con le uscite annotate in rosso.

In altre parole, il colore nero è sinonimo di un giorno proficuo per i consumatori quanto per i commercianti. Altri, invece, sostengono che “black” stia a indicare il grande traffico generato dalla corsa agli acquisti in questa occasione.

Comunque stiano le cose, è certo ormai che si tratta di una consuetudine consolidata, attesa da milioni di consumatori.

Tornando alla scena attuale, anche quest’anno l’evento promette numeri degni di nota. Nel corso del 2016, 2017 e 2018 gli italiani hanno effettuato rispettivamente 2.240.000, 2.740.000 e 3.550.000 di ricerche inerenti acquisti da effettuare nel corso del fatidico Venerdì Nero.

La stima per il 2019 prevede un aumento del 20% con più di quattro milioni di consumatori interessati.

Il sondaggio proposto da Piucodicisconto.com, la cui pagina inerente alle offerte sul Black Friday è stata cliccata nel 2018 più di un milione di volte, ci fornisce un quadro piuttosto chiaro sulle idee degli italiani. Il questionario comprendeva le seguenti domande:

 

  • Pensi di effettuare acquisti online in occasione del Black Friday?

 

  • Risparmi in previsione di un acquisto in occasione del Black Friday?

 

  • Pensi che le offerte del Black Friday siano davvero convenienti?

 

  • Quanto pensi di spendere in occasione del Black Friday?

 

Osservando le risposte alle domande, proviamo ora a interpretare le intenzioni degli italiani per il prossimo 29 novembre 2019.

 

Black Friday 2019 le aspettative della gente?Pensi di effettuare acquisti online in occasione del Black Friday?

 

Il 91,2% dei partecipanti ha risposto affermativamente. Possiamo dunque asserire con certezza che il Black Friday è l’evento più significativo per quanto concerne lo shopping prenatalizio. Un numero crescente di consumatori approfitta di questa occasione per acquistare i regali di Natale. Non di minore importanza, tuttavia, è l’1,8% degli intervistati che ha risposto no. Esiste ancora una fetta di popolazione restia agli acuisti online, specialmente quando non è prevista la possibilità di pagare alla consegna, ma esclusivamente tramite carte di credito o transazioni di denaro via web. 

 

Risparmi in previsione di un acquisto in occasione del Black Friday?

 

Il 74,9% degli intervistati ha risposto affermativamente. Questo dato è particolarmente interessante, perché attesta la maggiore consapevolezza del consumatore. L’utente non è più uno sprovveduto: individua in precedenza il proprio acquisto, sa esattamente a cosa è interessato e dove trovarlo. Nondimeno, rimane un 25,1% tra gli intervistati che non pianifica le proprie spese ed è pertanto più influenzabile dalle offerte dei vari store.

 

Pensi che le offerte del Black Friday siano davvero convenienti?

 

Il 94,1% ha risposto affermativamente. Gli italiani sembrano non nutrire dubbi in proposito: le offerte del Black Friday sono un’occasione reale per risparmiare e concludere buoni affari. Del resto, l’aumento della popolarità di questo evento tra la popolazione media, conferma la veridicità di questo dato.

 

Quanto pensi di spendere in occasione del Black Friday?

 

È questo forse il dato più rilevante per i commercianti che aderiscono all’iniziativa. Quanto hanno intenzione di spendere gli italiani in occasione del Black Friday? Il 27,5% prevede acquisti per un ammontare di 100€. Il 26,5% spenderà non più di 200€. Il 15,9% arriverà fino a 300€. Il 9% toccherà i 400€. Mentre il 21,1% degli intervistati pensa di spendere addirittura 500€.

L’ultimo dato è davvero sorprendente: un intervistato su cinque valuta una spesa online di 500€ in occasione del Venerdì Nero.

Questo dimostra che, non solo gli italiani programmano i loro acquisti sul web, ma destinano ad essi un budget piuttosto significativo, rendendo di fatto il Black Friday un appuntamento da non trascurare per chiunque effettui vendite tramite la rete.

 

Redazione

Sabato 23 novembre 2019

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it