La riforma dei termini di accertamento e le interpretazioni giurisprudenziali

di Mario Agostinelli

Pubblicato il 23 settembre 2015



il decreto sulla certezza del diritto ha dato nuove indicazioni sui casi di raddoppio dei termini a favore del Fisco; tale novità legislativa adesso deve essere recepita dalla giurisprudenza

Il D.Lgs. 128/2015 modifica la normativa sui termini raddoppiati di decadenza dell’accertamento previsti per le violazioni presupposto dell’obbligo di comunicazione di notizia di reato ex art. 331 del c.p.p....

Scarica il documento