Ferie 2013: devono essere godute entro il 30 giugno 2015

entro il prossimo 30 giugno vanno smaltiti i giorni di ferie maturati dai dipendenti nel 2013: un ripasso della normativa sulle ferie, il problema di quelle maturate e non godute con alcune possibili soluzioni pratiche

 

Premessa

Entro il prossimo 30 giugno 2015 i datori di lavoro sono tenuti a verificare il godimento delle ferie maturate nell’anno 2013 in quanto, in caso contrario, vige l’obbligo di versamento della relativa contribuzione all’INPS entro il termine del 20 agosto 2015 unitamente alle retribuzioni del mese di luglio.

Inoltre il mancato adempimento ha come conseguenza l’erogazione al datore di lavoro di apposita a sanzione non diffidabile che va da euro 130 ad ad euro 780 per ciascun lavoratore cui è riferita la violazione.

Contenuto disponibile esclusivamente agli utenti abbonati
Per continuare a leggere il contenuto di questo articolo è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione posto in cima alla pagina. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?
Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it