I nuovi canali di finanziamento per le PMI: i MINI-BOND permettono alle imprese di ottenere nuove risorse economiche

nell’ambito delle recenti misure adottate per la crescita e lo sviluppo economico, particolare importanza riveste il Decreto Crescita (2012), unitamente al Decreto Crescita-bis (2012), e al Decreto Destinazione Italia (2014): attraverso questi provvedimenti è stata introdotta, tra le altre, la possibilità per le piccole e medie imprese di ottenere nuove risorse economiche attraverso l’emissione di mini bond, ovvero obbligazioni e cambiali finanziarie. Una guida di 16 pagine per capire bene come funziona questo strumento

Contenuto disponibile esclusivamente agli utenti abbonati
Per continuare a leggere il contenuto di questo articolo è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione posto in cima alla pagina. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?
Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it