La delibera di riaccertamento straordinario e la verifica delle spese legali sostenute dell’ente

di Fabio Federici

Pubblicato il 28 aprile 2015

nell’imminenza dei termini di approvazione dei rendiconti 2014 gli uffici degli enti locali sono alle prese con la predisposizione delle delibere di Giunta per il riaccertamento straordinario dei residui: il caso delle spese legali

Nell’imminenza dei termini di approvazione dei rendiconti 2014 gli uffici degli enti locali sono in questi giorni alle prese con la predisposizione delle delibere di giunta per il riaccertamento straordinario dei residui, da effettuarsi in ossequio all’applicazione dei nuovi principi dell’armonizzazione ai sensi dell’articolo 3 del D.Lgs. n. 118/2011 e successive modifiche. Su tale delibera l’Organo di revisione è chiamato a formulare un apposito parere da comunicare all’organo consiliare dell’ente.

Si vuole porre l’attenzione su uno degli aspetti finora meno tenuti in considerazione da parte degli enti. Fra i possibili importi che potrebbero necessariamente essere portati in acca