Maggiori ricavi sulla base dei ricarichi: l'accertamento può essere legittimo solo se la difformità è abnorme

L’accertamento fondato sulla mera differenza del ricarico dichiarato dall’impresa rispetto a quello delle medie di settore è illegittimo. A fronte della regolare tenuta della contabilità, lo scostamento, salvo i casi in cui raggiunga livelli di abnormità e irragionevolezza, non può da solo integrare una presunzione a favore dell’Amministrazione finanziaria…

Contenuto disponibile esclusivamente agli utenti abbonati
Per continuare a leggere il contenuto di questo articolo è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione posto in cima alla pagina. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?
Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it