Il quadro E: detrazione del 19%

Il quadro E del modello 730/2012 rappresenta il quadro dove il contribuente deve indicare le spese che nel corso del 2011 hanno dato diritto a una detrazione di imposta o una deduzione del reddito; è uno dei quadri più utilizzati dal contribuente che compila il modello 730.

Questo quadro comprende sei sezioni così suddivise:

  • Sezione I: spese per le quali spetta la detrazione d’imposta del 19 per cento (per esempio, spese sanitarie);

  • Sezione II: spese e oneri per i quali spetta la deduzione dal reddito complessivo (per esempio, contributi previdenziali);

  • Sezione III A: spese per le quali spetta la detrazione d’imposta del 36 per cento o del 41 per cento (Interventi di recupero del patrimonio edilizio) e Sezione III B: dati catastali identificativi degli immobili e altri dati per fruire della detrazione del 36 per cento;

  • Sezione IV: spese per le quali spetta la detrazione d’imposta del 55 per cento (Interventi di risparmio energetico);

  • Sezione V: dati per fruire delle detrazioni d’imposta per canoni di locazione;

  • Sezione VI: dati per fruire di altre detrazioni d’imposta (per esempio, spese per il mantenimento dei cani guida).

Con il presente articolo concentreremo l’attenzione sul quadro della sezione I relativo alle spese per le quali spetta la detrazione di imposta del 19 per cento.

Nove utilissime pagine di approfondimento… clicca sull’icona PDF…

 

Contenuto disponibile esclusivamente agli utenti abbonati
Per continuare a leggere il contenuto di questo articolo è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione posto in cima alla pagina. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?
Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it