Corso di inglese: INCOTERMS

di Liliana Vallana

Pubblicato il 31 ottobre 2006

IN COLLABORAZIONE CON www.linkup.it

 

Incoterms sta per “International Commercial Terms”, ovvero, condizioni commerciali internazionali.

Gli Incoterms sono composti di tredici codici convenzionali adottati ufficialmente dalla Camera di Commercio Internazionale e servono per regolare i rapporti di compravendita di merci e servizi nel commercio internazionale.

 

Gli Incoterms chiariscono le obbligazioni del venditore e del compratore nella vendita internazionale ed interessano principalmente: chi è tenuto a pagare il trasporto nel tratto principale, come e dove avviene la consegna della merce, dove e quando avviene il passaggio del rischio e le formalità documentarie relative al passaggio delle frontiere.

 

I contratti commerciali internazionali spesso fanno riferimento agli Incoterms (Incoterms 2000 è la versione più recente) per motivi di chiarezza e trasparenza.  L’interpretazione dei significati dei termini in oggetto è stata già stabilita da un ente riconosciuto imparziale ed è ormai diffusamente accettata.

 

La seguente tabella riporta le sigle corrispondenti alle tredici condizioni,  esse sono espresse in lingua inglese da cui derivano le sigle ufficiali e sono accompagnate dalla traduzione in italiano).

 

Sigla

Inglese

Italiano

 

 

 

CFR

Cost and freight

Costo e nolo

CIF

Cost, insurance and freight

Costo, assicurazione e nolo

CIP

Carriage and insurance paid to

Trasporto e assicurazione

pagati fino a

CPT

Carriage paid to

Trasporto pagato a

DAF

Delivered at frontier

Reso frontiera

DDP

Delivered duty paid

Reso sdoganato

DDU

Delivered duty unpaid

Reso non sdoganato

DEQ

Delivered ex-quay

Reso banchina

DES

Delivered ex-ship

Reso ex-nave

EXW

Ex-works

Franco fabbrica

FAS

Free alongside ship

Franco lungo bordo

FCA

Free carrier

Franco vettore

FOB

Free on board

Franco bordo

 

 

 

 

 

 

Incoterms quiz – livello elementare

 

Cercate di inserire le lettere mancanti in ogni sigla e poi abbinate la sigla con la definizione corretta in italiano. La prima è un esempio:

 

Sigla

Definizione corretta

Definizione

 

 

 

CIF

b)

a) reso non sdoganato

DAF

 

b) costo, assicurazione e nolo

DDU

 

c) costo e nolo

EXW

 

d) trasporto e assicurazione pagati fino a

FCA

 

e) trasporto pagato fino a

CFR

 

f) franco vettore

FOB

 

g) franco fabbrica

FAS

 

h) franco bordo

CIP

 

i) franco lungo bordo

DEQ

 

j) reso ex-nave

CPT

 

k) reso frontiera

DDP

 

l) reso sdoganato

DES

 

m) reso banchina

 

 

Risposte:

 

Per le risposte esatte fate riferimento alla tabella  Incoterms.