Dichiarazione IVA e Certificazione Unica 2023 già disponibili – Diario quotidiano del 19 dicembre 2022

di Vincenzo D'Andò

Pubblicato il 19 dicembre 2022

Nel DQ del 19 Dicembre 2022:
1) Modelli Iva e Certificazione unica: pronte le bozze per la stagione dichiarativa 2023
2) Assegno unico e universale per i figli a carico: dal 1° marzo 2023 il beneficio verrà riconosciuto d’ufficio
3) Commercialisti: “Bene ipotesi Sisto di stop a reati formali con pace fiscale”
4) Entrate: Mef, in crescita di 56,7 miliardi (+9,9%)
5) Assonime presenta “Il nuovo Codice della Crisi d’impresa”
6) Superbonus case antisismiche: il credito maturo con la fattura
7) Interpelli di fisco (tra cui, errata applicazione aliquota: ok rimborso IVA)
8) Quasi quintuplicato il tasso degli interessi legali: cresce il costo del ravvedimento operoso
9) Variata la misura dell’interesse per l’omesso o ritardato versamento dei contributi previdenziali
10) Bonus energia 1° e 2° trimestre 2022: comunicazioni entro il 21 dicembre 2022
11) Probabile l’eliminazione sulla responsabilità solidale dell’intermediario nell’apertura della partita IVA
12) Riversamento acconto Iva: modalità e scadenze di dicembre
13) Statistiche immobiliari: online i Quaderni dell’Osservatorio 2022
14) Ok dal Cdm al nuovo codice degli appalti

Dichiarazione Iva e Certificazione unica: pronte le bozze per la stagione dichiarativa 2023

Sono già disponibili sul sito dell’Agenzia delle Entrate le bozze dei modelli Certificazione unica e Dichiarazione Iva 2023, con le relative istruzioni.

Tra le novità di quest’anno, l’introduzione del nuovo quadro CS nel modello di Dichiarazione Iva 2023 e l’ingresso nella Certificazione unica dei nuovi criteri per l’attribuzione delle detrazioni per familiari a caric