CDM: via libera al Milleproroghe – Diario quotidiano del 22 dicembre 2022

di Vincenzo D'Andò

Pubblicato il 22 dicembre 2022

Nel DQ del Diario 22 Dicembre 2022:
1) Agevolabili le donazioni al consorzio “ambientalista”
2) Rapporto trimestrale sul contenzioso tributario luglio - settembre 2022
3) Fondazioni di origine bancaria: fissata la percentuale del bonus 2022
4) Garante privacy: illecito il controllo di metadati delle e-mail di dipendenti
5) INPS: avvio della sperimentazione del PUE presso i Comuni
6) Avviata la sperimentazione del servizio INPS International
7) Trasformazione delle domande di indennità di disoccupazione ALAS in domande di indennità di disoccupazione NASpI e viceversa
8) Esportazione di prodotti alimentari verso la Cina: procedure di registrazione obbligatoria degli stabilimenti produttivi
9) Onlus, ammessi ed esclusi alla ripartizione 5 per mille 2022
10) Riforma dello sport, Commercialisti: “Fallito l’obiettivo della semplificazione delle norme”
11) CDM: Via libera al Milleproroghe
12) Novità per le comunicazioni all’anagrafe tributaria dei dati relativi agli interventi di recupero del patrimonio edilizio e di riqualificazione energetica effettuati su parti comuni di edifici residenziali
13) Misure urgenti per la tutela dell’interesse nazionale nei settori produttivi strategici
14) Attestazione della sussistenza del patrimonio minimo degli ETS: studio del Notariato

CDM: via libera al Milleproroghe

Ecco le misure esaminate dal Governo in relazione al decreto Milleproroghe che oggetto del Consiglio dei ministri del 21 dicembre 2022.

Il funzionamento dell’amministrazione straordinaria per la vecchia Alitalia viene prorogata fino al 31 dicembre 2023.

Nuove risorse per moto e ciclomotori elettrici, riducendo gli importi previsti per quelli inferiori