L’estinzione della società prima della notifica dell’avviso d’accertamento evita le sanzioni ai soci – Diario quotidiano del 25 ottobre 2022

di Vincenzo D'Andò

Pubblicato il 25 ottobre 2022

Nel DQ del 25 Ottobre 2022:
1) Videocostituzione di Srl: in G.U. il modello standard
2) Misure urgenti riduzione Iva e accise sui carburanti in G.U.
3) Contributo per sostenere le spese relative a sessioni di psicoterapia: ulteriori istruzioni operative
4) Antiriciclaggio: sulle violazioni il Ministero delle’Economia e Finanze deve applicare le sanzioni meno pesanti
5) Prima riunione del nuovo Governo
6) Rivenditori di generi di monopolio non obbligati ai pagamenti con Pos
7) Ricarica dei veicoli delle aziende di elettricità sotto accisa
8) L’estinzione della società prima della notifica dell’avviso d’accertamento evita le sanzioni ai soci
9) L’impugnazione di un’intimazione di pagamento non riguarda il giudice ordinario

L’estinzione della società prima della notifica dell’avviso d’accertamento evita le sanzioni ai soci

L’estinzione della società prima della notifica dell’avviso d’accertamento perfeziona un fenomeno successorio nei riguardi dei soci soltanto per le imposte, non invece per le sanzioni.

Nessun rilievo può quindi assumere la mancata impugnazione dell’avviso d’accertamento da parte del contribuente ai fini della applicabilità delle sanzioni.

Lo stabilisce la Corte di cassazione.

Il giudice regionale, riconoscendo l’applicazione delle sanzioni al