Irrilevanza fiscale della sostituzione del trustee – Diario Quotidiano dell’1 Luglio 2022

di Vincenzo D'Andò

Pubblicato il 1 luglio 2022

Nel DQ dell'1 Luglio 2022:
1) Abolizione dei dazi antidumping ed efficacia ex nunc
2) Assoggettabilità ad IRPEF della borsa di studio “Master and Back”
3) Comuni in dissesto: irretroattività dell’aumento delle aliquote IMU
4) Forza maggiore e decadenza dai benefici fiscale prima casa
5) Irrilevanza fiscale della sostituzione del trustee
6) Contributo a fondo perduto di € 22.002 per discoteche e sale da ballo
7) Interpello sui nuovi investimenti
8) Indennità in favore dei pescatori autonomi: gestione di eventuali riesami
9) PNRR: al via la lotteria degli scontrini istantanea
10) DDL sull’equo compenso: via libera in Commissione al Senato

Irrilevanza fiscale della sostituzione del trustee

In materia di tassazione degli atti relativi ad un trust, è fiscalmente irrilevante la sostituzione della persona del trustee, il quale amministra e gestisce il patrimonio in qualità di titolare della funzione.

Nell’ambito di un trust già formato, infatti, tale sostituzione non determina la nascita di un nuovo vincolo di destinazione, che rimane lo stesso di quello originato con il rogito di costituzione del trust.

Sulla base di tale principio, la CTR Toscana ha ritenuto ille