E’ detraibile l’Iva per l’acquisto dell’abitazione adibita a studio professionale – Diario Quotidiano del 2 Maggio 2022

di Vincenzo D'Andò

Pubblicato il 2 maggio 2022

Nel DQ del 2 Maggio 2022:
NOTIZIA IN EVIDENZA: - 1) E’ detraibile l’Iva per l’acquisto dell’abitazione (cat. A/2) adibita a studio professionale
2) Limite economico sulla rivalutazione dei beni con valore fiscale superiore al valore contabile
3) Ace: investimenti in polizze assicurative
4) IVA servizi internazionali: regime di non imponibilità dei servizi di carico, scarico, trasbordo, e simili
5) IVA sul servizio di mensa aziendale reso a mezzo dei buoni pasto
6) Assegno unico e universale per percettori di RdC: istruzioni contabili
7) Commercialisti: “Su aiuti Covid ennesimo adempimento straordinario”
8) Sì agli incentivi per rientro di docenti e ricercatori dall’estero che hanno già fruito dei benefici
9) Credito d’imposta ricerca, innovazione e design da ragguagliare alla durata effettiva del periodo agevolato
10) Conversione in Legge del Decreto “Energia” in G.U.
11) PNRR: incentivi per l’elettronica innovativa
12) Bonus locazione: limiti alla fruizione dell’agevolazione
13) Compensazione crediti d’imposta “Ecobonus” con qualsiasi debito d’imposta senza limiti
14) Imposta consumo a Campione d’Italia: in G.U. il modello per il 2021 e oltre

E’ detraibile l’Iva per l’acquisto dell’abitazione (censita A/2) adibita a studio professionale

Un professionista può detrarre l’Iva sull’acquisto dello studio anche se è stato iscritto al catasto come civile abitazione (censita in catasto come A/2).

La Corte di cassazione ha accolto il ricorso di un avvocato a cui era stato negato il diritto alla detrazione in questione, prima, in sede amministrativa, dall’Agenzia delle entrate e poi, in sede giudiziaria, dai giudici di merito (Ctp e Ctr) che concordavano con la