Prorogata la rivalutazione delle partecipazioni e dei terreni – DQ del 22 Febbraio 2022

di Vincenzo D'Andò

Pubblicato il 22 febbraio 2022

Nel DQ 22 Febbraio 2022:
1) Contenimento dei costi dell’energia e rilancio industriale
2) Misure di contrasto alle frodi e sull’energia rinnovabile
NOTIZIA IN EVIDENZA 3) Prorogata la rivalutazione delle partecipazioni e dei terreni
4) Zes Abruzzo: Siglata intesa tra AdE e Governo
5) Assegno unico e universale: online il sito dedicato
6) Assegno di integrazione salariale: modalità di accesso e disciplina
7) Sciopero nazionale del personale INPS
8) Imprese di interesse strategico nazionale: proroga CIG
9) Wedding: in G.U. le regole per accedere al bonus anti-Covid
10) Trasmissione dichiarazioni fiscali, presupposti per ottenere l’abilitazione: l’AdE rettifica la precedente risposta, Entratel per coloro ”che esercitano abitualmente l’attività di consulenza”

Prorogata la rivalutazione delle partecipazioni e dei terreni

Con il decreto energia riappare la proroga della rivalutazione delle partecipazioni per il 2022, non prevista dalla Legge di Bilancio

Il cosiddetto “DL energia”, approvato il 18 febbraio 2022 dal Consiglio dei Ministri, ripropone le agevolazioni fiscali introdotte e disciplinate dagli artt. 5 e 7 della L. 448/2001 in merito alla rivalutazione dei terreni e delle partecipazioni non quotate.

 

Rivalutazioni con aliquota del 14!

Tuttavia, la proroga in questione prevede l’applicazione dell’imposta sostitutiva con aliquota unica del 14% an